Vai al contenuto

SCUOLA DI BALLO: Quale scegliere?

Ciao, con questo post vorrei suggerire alcuni criteri da valutare,
per la scelta della scuola di ballo!
Sei tornato dalle ferie e hai finalmente deciso di iscriverti a un corso di ballo… BENE!
Ma…. Quale scegliere tra le tante scuole?

 

 

Ecco alcuni Consigli che potrebbero esserti utili:

OFFERTA

Alcune scuole separano il corso di SALSA dal corso di BACHATA, mentre altre comprendono entrambe le discipline in un unico corso, altre ancora iniziano con entrambe le discipline e poi separano i corsi… Sono diversi modi di organizzare le proprie classi. Il mio pensiero è: che all’inizio, ossia la prima volta che metti piede in una scuola di ballo, è molto probabile che tu non conosca nemmeno la differenza tra un ballo e l’altro, quindi decidere subito se fare un corso piuttosto che un altro non lo reputo personalmente la scelta migliore, secondo me è più opportuno studiare almeno le basi di entrambe le discipline (salsa e bachata) in modo da osservare e capire le differenze tra i due balli e soprattutto in modo da poter riuscire a ballare sia un genere che l’altro in serata… Chiaramente con il tempo il tuo gusto si sposterà più verso un genere, è normale, ma avrai PROVATO entrambe le discipline e a questo punto potrai SCEGLIERE quale approfondire eventualmente.

DISTANZA

Molti scelgono la scuola di ballo SOTTO CASA ma attenzione perchè se è vero che questa è la scelta più COMODA,  non è sempre vero che sia la scelta migliore a livello di QUALITA’. Giudica in base ad altri criteri e non principalmente in relazione a quanti metri dista la scuola, dal divano di casa tua!

 

 

PREZZO

Il lavoro di un professionista si paga. Diffida del GRATIS e dei prezzi troppo bassi, e anzi il prezzo consideralo un criterio secondario rispetto alla qualità del corso. So che specie di questi tempi viene facile dire “Eh magari! Se avessi più soldi guarderei alla qualità ma il lavoro è poco e ho un sacco di spese, su qualcosa devo fare economia!”

Quindi ? Se paghi 10€ e sei seguito, aiutato, le lezioni vengono ripassate, ti viene spiegato il perchè si balla su un tempo e non su un altro, ti viene spiegato il come si ascolta la musica, ti vengono dati strumenti utili per poter crescere e migliorare, ti viene dimostrato quello che devi fare e ti viene spiegato a parole in modo semplice, hai davanti dei professionisti e non degli improvvisati….Che cos’hai fatto? Risposta: hai INVESTITO tempo e denaro. Hai speso denaro e tempo ottenendo in cambio qualità e strumenti utili.
Se spendi 5€ ma non sei seguito, le correzioni non ti vengono fatte, il tuo insegnante non sa spiegarti il perchè di quel conteggio, di quel ritmo, di quella mano girata in un modo piuttosto che in un altro, come si guida la dama, come si fa un giro, come puoi riadattare un giro in base alla tua fisicità e possibilità…Cosa stai facendo? Spendi la metà, magari sei pure più vicino a casa ma quei 5€ li stai buttando via insieme al tuo tempo. 
Attenzione però! Non giudicare la qualità in base al prezzo!
Se costa poco è un pessimo servizio, se costa tanto è ottimo….NON é una regola ASSOLUTA!

Rapporta sempre il TEMPO e il DENARO che spendi con la QUALITA’/SERVIZIO che ricevi.
Stai INVESTENDO o SPRECANDO?

COMPAGNIA

Mentre fai il corso, devi trovarti a tuo agio, deve essere un ambiente che ti piace, ovviamente ci sarà chi ti sta più simpatico e chi non sopporti tanto, ma in generale l’ambiente in cui studi dovrebbe essere piacevole; gli allievi più “vecchi” dovrebbero essere disponibili e cordiali, non degli esaltati con la puzza sotto il naso che ridono degli errori dei principianti o li snobbano alle serate in disco.

BALLERINO/INSEGNANTE

Un bravo ballerino non è per forza un bravo insegnante e viceversa! Posso ballare bene ma non saper spiegare in modo semplice un passo o una figura eppure quando la faccio in serata questa è eseguita perfettamente,in modo fluido e piacevole agli occhi di chi guarda. Ognuno di noi apprende attraverso modalità differenti: c’è chi vuole vedere e rivedere la figura, chi vuole “ascoltarla”, ossia vuole che gli racconti a voce cosa e come fare, c’è chi ha bisogno che sia tu fisicamente ad abbassargli il braccio o a fargli sentire la sensazione della guida/comando. Se l’insegnante spiega in un unico modo e si aspetta che quel modo vada bene per tutti dovresti farti delle domande. A difesa degli insegnanti dico che ovviamente l’allievo durante la lezione DEVE prestare attenzione, osservare e ascoltare le indicazioni e porre domande! Alcuni allievi hanno timore di fare domande o rivelare i loro dubbi su un passo,una figura o un ritmo:  cari allievi FATE DOMANDE senza paura e ultima cosa ma non per importanza: BALLATE, BALLATE,BALLATE!

SERATE

Il corso è importante ma non basta! Scegli scuole di ballo che organizzano serate in discoteca in modo da poter mettere in pratica quello che fai a lezione…La pratica è importantissima anzi fondamentale…Inoltre partecipando alle serate con i tuoi compagni di corso è un po’ meno difficoltoso ad esempio invitare la dama a ballare (invitare una tua compagna di corso in genere è più facile e meno imbarazzante rispetto all’invitare una sconosciuta…questa non è una regola assoluta infatti ci sono alcune persone che sostengono l’opposto, ma la maggiorparte dei principianti che ho incontrato sono più a loro agio con chi conoscono).

ATTENZIONE ALLA DICITURA:

Esperienza decennale 

Vuol dire tutto e vuol dire niente, l’esperienza non assicura un livello qualitativo alto…. conosco gente che fa male anzi malissimo il proprio lavoro da più di 20 anni. In pratica hanno un’esperienza pluridecennale nel fare male una cosa e nel non correggere i propri errori.
Non credere alle parole e nemmeno alle scritte sui volantini, non credere nemmeno a questo articolo sono solo parole potrebbero essere tutte vere ma anche tutte false è un 50 e 50.

NON CREDERE VERIFICA! 

Buona ricerca!
E tu? Hai letto questo articolo perchè vuoi cominciare un corso o perchè stai pensando di cambiare scuola di ballo? Cosa sei disposto a sacrificare tra i parametri che hai letto?
Un piccolo favore se hai letto fin qui:
ISCRIVITI al Sito se trovi utili i nostri contenuti! A te non costa nulla è gratis e aiuti il sito a crescere! Se deciderai di iscriverti anche alla NEWSLETTER non intaseremo la tua casella email con messaggi spam ogni 3×2 ma potrai rimanere aggiornato periodicamente su nuovi corsi disponibili e novità!
ALTRI ARTICOLI UTILI:

Autore

  • Autore e Fondatore di MOVIMENTOEBALLO.COM Mi avvicino alle danze caraibiche nel 2007, senza alcuna predisposizione al ballo. Comincio per sfida, mi innamoro e trasformo il ballo nel mio lavoro principale. Sono un insegnante di Danze caraibiche, Kizomba e Hip Hop. Ho insegnato in diverse scuole e palestre del Nord Italia, ho inoltre tenuto corsi di Zumba e Aerobica. Negli ultimi anni mi sono avvicinato molto alla danza contemporanea e moderna. Ho creato questo sito per dare la possibilità alle persone di avvicinarsi gratuitamente al mondo del ballo e del movimento. L intento è di fornire stimoli, informazioni utili, curiosità al lettore.

2 commenti su “SCUOLA DI BALLO: Quale scegliere?”

  1. …ineccepibile!!!!!….ma purtroppo negli anni, la controcultura anche in questo settore ha fatto danni enormi….a discapito dei professionisti "seri"…..(……mah…..io snobbo?????…..)

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER GRATUITAMENTE
ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER
corsI di ballo
corsI di ballo
corsI di ballo
A PREZZO SPECIALE
corsI di ballo
i nostri
Sei di Torino? Studia con noi, nei nostri corsi LIVE