Il GIRO di Fernando Sosa – Salsa Tutorial

Nell’articolo di oggi parliamo di SALSA e in particolare del GIRO A SINISTRA. Se hai avuto l’opportunità di seguire qualche workshop o stage con Fernando Sosa riconoscerai sicuramente uno dei suoi GIRI A SINISTRA preferiti.  Il tutorial che trovi qui si riferisce infatti, non al giro a sinistra “CLASSICO” ma ad un giro spesso eseguito dal maestro, coreografo e ballerino professionista FERNANDO SOSA. Ma chi è Fernando Sosa? Fernando Sosa è uno dei ballerini più conosciuti e influenti nel mondo della Salsa. È considerato tra i più bravi al mondo e a mio avviso si merita assolutamente questa considerazione.

 

 

fernando sosa

Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

 

FERNANDO SOSA

Fernando Sosa comincia a ballare studiando lo stile cubano con il maestro ALBERTO VALDES (altro grande nome nel mondo salsero). Grazie al maestro Valdes, Fernando approfondisce i suoi studi a Cuba e ha inoltre l’opportunità di entrare a far parte della compagnia “OTRA IDEA”. Gli spettacoli della compagnia toccano generi e stili differenti dalla salsa al jazz, per arrivare all’hip hop e all’afro. All’interno di “OTRA IDEA”, Fernando conosce Rafael Gonzales e decide con lui di creare la propria Compagnia di danza la “TROPICAL GEM DANCE COMPANY”.

 

 

TROPICAL GEM E SOSA STYLE

TROPICAL GEM è sinonimo di qualità, virtuosismo, versatilità…La compagnia porta in scena in tutto il mondo, principalmente spettacoli di salsa ma con una forte contaminazione di hip hop, danza moderna, reggaeton, afro, rumba. Fernando ha fatto del suo modo di danzare un vero e proprio stile di ballo, riconosciuto oggi in tutto il mondo come “Sosa Style”. È uno stile di Salsa nuovo improntato sulla fusione di varie tecniche ispirate in particolare all’Hip Hop e all’Afro. Forza, precisione e velocità nell’esecuzione di passi e movimenti caratterizzano questo stile innovativo e inconfondibile.

 

LEZIONE DI SALSA PER IMPARARE IL GIRO DI FERNANDO SOSA

Nel video che segue trovi la spiegazione completa e dettagliata di questo giro a sinistra. Questo giro particolare fa parte dello stile “SOSA”. Lo scopo della video lezione non è quello di insegnarti il SOSA STYLE, in quanto è uno stile con talmente tante particolarità e dettagli che solamente il suo creatore potrebbe insegnartelo, ma quello di farti apprezzare questa tecnica, un po’ diversa rispetto allo “stile classico”. Nella prima parte del tutorial ti spiego il GIRO A SINISTRA CLASSICO, per poi passare AL GIRO A SINISTRA DI FERNANDO SOSA. Lui ha usato e usa questo giro in molte sequenze che propone durante i suoi stage e workshop a cui anch’ io ho partecipato. Ho deciso quindi di mettere a disposizione di tutti, una spiegazione dettagliata di ogni passo e movimento.

Imparerai come eseguire il giro “Sosa style” correttamente: come muovere le spalle e le braccia, come gestire al meglio gli appoggi dei piedi ecc… Ovviamente il fine ultimo non dovrebbe essere quello di imitare e scimmiottare Fernando Sosa ma quello di rubare alcune tecniche per poi cucirsele addosso e rielaborandole, farle proprie. Questo discorso vale sempre, non solo in questo caso o con questo grande maestro. Tu non dovresti mai cercare di diventare la copia del tuo insegnante. Chiaramente da parte sua il maestro, non dovrebbe spingerti a imitarlo ma dovrebbe spronarti a tirar fuori il tuo stile e il tuo modo di ballare e interpretare la musica e la danza.

 

IL GIRO A SINISTRA DI FERNANDO SOSA

Puoi seguire tranquillamente solo il video in quanto credo sia già esaustivo ma se lo desideri leggi anche la spiegazione scritta qui di seguito, che nient’altro è che la trascrizione della lezione.

 

 

 

PRIMA PARTE

I primi due passi sono praticamente uguali a quelli che esegui durante il passo base (base alternata con il sinistro avanti sul tempo 1). La differenza sta nel fatto che puoi CARICARE o ENFATIZZARE un po’ di più il giro andando in leggera torsione verso destra, quando fai il primo passo, prima di iniziare a girare dalla parte opposta. Quindi parti che sei leggermente (non esagerare) ruotato a destra ma poi giri a sinistra; in pratica un cambio direzione.

Ovviamente la rotazione non è di fondamentale importanza al fine della riuscita del giro, puoi farlo tranquillamente senza rotazione e quindi mettendo il piede sinistro (tempo 1) dritto davanti a te. Quando fai il primo passo ABBASSATI un po’ come a voler prendere una sorta di spinta dal pavimento.

 

DETTAGLI DEL GIRO SOSA STYLE

Sempre in questa prima parte, sul PASSO 3 TROVIAMO LA PRIMA PARTICOLARITÀ. Infatti occorre alzare il ginocchio SINISTRO e TOCCARLO con la mano destra, come se ci tirassimo uno schiaffo. Deve essere VERA quest’azione! Se tocchi il ginocchio senza pathos e intenzione, si perde tutta la grinta che dovrebbe invece caratterizzare questo giro. Quindi lo schiaffo, VERO!
Riassumendo sui tempi 1 e 2 prepari il giro ruotando leggermente verso destra oppure rimanendo frontale con il piede dritto, a tua discrezione. Sul tempo 3 mentre cominci a ruotare verso sinistra, alzi il ginocchio sinistro e lo tocchi con la mano destra.

 

SECONDA PARTE

Dopo aver toccato il ginocchio, appoggi il piede sinistro a terra (devi essere ruotato verso sinistra) successivamente esegui una sorta di cambio direzione rapido (possiamo chiamarlo anche twist). Questo cambio direzione avviene sui tempi 5 e 6. Sul 5 ruoti gambe e spalle verso DESTRA e sul 6 subito a SINISTRA. Puoi pensarla come una finta dx e sx, se preferisci.

 

SALSA SOLO SCONTO CORSO DI BALLO LATINO AMERICANO

 

PIEDE PERNO E STOP

Il piede sinistro sul tempo 6 ti deve fare da PERNO per permetterti di girare e terminare il giro. Quando arrivi a “fine corsa” dovresti essere leggermente sbilanciato avanti. Puoi aprire le braccia mentre stai finendo il giro. Sul tempo 7 c’è uno STOP con il piede DESTRO, CHE SI APRE ALL’ESTERNO quasi a lato, per FRENARTI dall’impulso della rotazione. Devi arrivare dal giro abbastanza “spinto” e sbilanciato per poi bloccare quella dinamica con il piede destro (7)

 

TERZA PARTE

Questa tecnica si chiude sul tempo 1, perché in realtà c’è ancora una cosa da fare per completare il tutto. Praticamente sei arrivato dal giro e dovresti trovarti in equilibrio, con il peso sul piede sinistro mentre il piede dietro ti aiuta a bilanciarti. Devi accentuare l’UNO con una sorta di caduta, un movimento secco e deciso. Per eseguire questa enfatizzazione devi piegare il ginocchio sinistro mentre fai il passo avanti (puoi pensarlo come un piccolissimo saltello in avanti) e nello stesso momento chiudere il piede DESTRO DIETRO AL SINISTRO sempre di punta.

 

RIPRENDERE IL PASSO BASE DOPO IL GIRO “SOSA”

Il PASSO 1 l’hai eseguito con il “saltello” quindi adesso hai due alternative: eseguire I PASSI 2 e 3 come al solito (2 con piede dx e 3 con piede sx) oppure OMETTERE il passo 2 e chiudere direttamente con il sinistro sul tempo 3. Se scegli la seconda opzione vorrà dire che dopo il saltello dovrai spingerti indietro (sempre con il piede sinistro) per tornare a piedi uniti.

 

salsa in coppia: vuelta con enchufla movimentoeballo.com

 

IL GIRO DI FERNANDO SOSA PER LE DONNE

Le donne eseguono lo stesso passo ma sul tempo 5. Questo perchè la donna balla con l’1 sul destro. Di conseguenza i passi 1, 2 e 3 saranno quelli del passo base e sul 5,  mentre la donna porterà il piede sinistro avanti, inizierà il giro. Sul primo passo del giro, la donna può alzare il braccio destro verso dietro (puoi vederlo a inizio video). Per ciò che riguarda la gestualità prima e dopo questo giro a sinistra, puoi trovare un video tutorial CLICCANDO QUI.

 

REGISTRATI GRATUITAMENTE

 

 

Se l’articolo e la video lezione ti sono stati utili, iscriviti gratuitamente al sito per farci capire che i nostri contenuti ti interessano davvero. Se poi hai piacere, puoi aiutarci a crescere con una donazione volontaria e senza impegno o vincoli di continuità (qui sotto il tasto DONAZIONE) N.B. usiamo la piattaforma sicura PAYPAL per tutti i pagamenti.

 

 

 

Leggi anche:

SALSA FUSION: Impara la sequenza

HIP HOP: storia, cultura, generi

BACHATA: il movimento corretto

CORSO DI SALSA COMPLETO

SALSA: pasitos combo

 

 

Autore

  • Autore e Fondatore di MOVIMENTOEBALLO.COM Mi avvicino alle danze caraibiche nel 2007, senza alcuna predisposizione al ballo. Comincio per sfida, mi innamoro e trasformo il ballo nel mio lavoro principale. Sono un insegnante di Danze caraibiche, Kizomba e Hip Hop. Ho insegnato in diverse scuole e palestre del Nord Italia, ho inoltre tenuto corsi di Zumba e Aerobica. Negli ultimi anni mi sono avvicinato molto alla danza contemporanea e moderna. Ho creato questo sito per dare la possibilità alle persone di avvicinarsi gratuitamente al mondo del ballo e del movimento. L intento è di fornire stimoli, informazioni utili, curiosità al lettore.

Lascia un commento