SALSA: Sentire il tempo 3 consigli utili

Ciao, se sei capitato su questo articolo è perchè hai problemi nel sentire il tempo della Salsa. Questo probabilmente ti fa sentire in imbarazzo quando balli con un’altra persona, soprattutto se sai che è più brava di te. Può essere frustrante per te, sapere di non essere ancora in grado di tenere il tempo mentre balli salsa. Sei forse una di quelle persone che qualche volta sente bene il ritmo e va a tempo e altre volte invece non c’è proprio verso? Inizi a ballare a tempo ma poi ti perdi mentre fai le figure, accelerando o rallentando? Dunque come si sente il tempo della Salsa? E’ davvero possibile imparare ad andare a tempo?

 

 

QUESTA LEZIONE FA PER TE

Oggi voglio lasciarti 3 consigli per riuscire a sentire il tempo della SALSA e risolvere definitivamente il problema. Prima di tutto ti suggerisco di cominciare guardando il video e tornare dopo alla lettura.

 

 

Nel video parlerò di come riuscire a individuare il FAMOSO 1 MUSICALE.
Non tratterò argomenti come il controtempo, il ballare sul 2 o sul break on 2…
La salsa CUBANA come anche la salsa in Linea (portoricana) sono ballate dalla maggior parte delle persone sul tempo 1 (voglio precisare per chi già è avvezzo a questi discorsi, sì è vero la salsa portoricana New York Style si balla sul break on 2, la Los Angeles Style sul tempo 1 e il Mambo sul tempo 2). Il fatto di ballare sull’1 è una convenzione occidentale diciamo; sappiamo infatti che la SALSA nasce da ritmi come il SON, il Mambo ecc.. quindi generi ballati in controtempo o sul 2…

Non sai cos’è il SON? Ho scritto un articolo dove te lo spiego bene ECCOLO QUI   Leggilo perchè per un allievo ballerino di salsa, è importante capire le radici del ballo che si sta imparando.

Se invece sei curioso di capire che differenza c’è tra SALSA CUBANA E SALSA PORTORICANA clicca QUI e leggi l’articolo dedicato a questo argomento.

 

 

 

 

 

COME SI TIENE IL TEMPO DI SALSA

 

1 Ascolta tanta musica ed esercitati a capire
dove sono GLI ACCENTI MUSICALI E/O VOCALI;
individua le FRASI MUSICALI che si ripetono in LOOP;
fai attenzione agli STRUMENTI MUSICALI che si inseriscono durante il brano. Se sei già iscritto al sito, nella tua AREA RISERVATA trovi un sacco di PLAYLIST già pronte da ascoltare. Se invece ancora non ti sei registrato, puoi farlo cliccando qui sotto.

 

REGISTRATI GRATUITAMENTE

 

2 Una volta che hai imparato a “CONTARE LA MUSICA” devi coordinare il tuo conteggio con i tuoi passi. Alcune persone ahimè contano la musica correttamente ma con i piedi fanno un disastro… UOMO se conti uno e stai muovendo il piede destro, c’è qualcosa che non va!
DONNA se conti 1 e muovi il piede sinistro stai sbagliando!

Altra cosa importante: il TEMPO (inteso come velocità del brano) è sempre costante non subisce accelerazioni o rallentamenti durante il pezzo, quindi se quando fai il passo base vai a una certa velocità, devi mantenere la stessa anche durante le figure più complicate…

3 All’inizio conta (mentalmente) SEMPRE: mentre fai le figure, il passo base, i giri ecc…

4 Usa i brani di SALSA DIDATTICA che trovi qui sotto:

Nel primo, hai il conteggio costante durante il brano
SALSA DIDATTICA 1
Nel secondo sentirai la voce che ti dice quando e quale strumento si inserisce, in più il conteggio non è sempre presente e in questo modo puoi provare a contare tu e verificare se stai facendo bene, una volta che il conteggio riprende.
SALSA DIDATTICA 2

Questi sono i primi 3 consigli che ti lascio, non sono gli unici al mondo ma sono i primi dai quali puoi iniziare; più avanti tratterò anche altri metodi come l’ascolto di determinate percussioni ecc… Intanto buon lavoro!

 

 

Psss… se ancora non l’hai fatto, prima di continuare ISCRIVITI al Sito 

 

REGISTRATI GRATUITAMENTE

 

 

 

ballare a tempo consigli per sentire il tempo della salsa

 

 

Brani utilizzati nel video:
BAILA MI HERMANO-DJ TIMBA
VIVIR MI VIDA-MARC ANTHONY
NEVER LEAVE YOU-EUROCUBAN PROJECT

Se vuoi approfondire il concetto dei tempi IN BATTERE E IN LEVARE clicca QUI

 

 

SE BALLARE SALSA TI PIACE DAVVERO, ALLORA PUOI DARE UN’OCCHIATA A QUESTI CORSI CHE ABBIAMO MESSO IN PROMOZIONE

Il primo è dedicato a chi non ha un partner per potersi esercitare e vuole imparare bene i passi fondamentali di livello base e intermedio della salsa. Particolarmente raccomandato per i principianti. Corso completo con un’attenzione particolare non solo al passo nudo e crudo ma anche al movimento, alla coordinazione, alla gestualità.

 

 

CORSO COMPLETO “SALSA SOLO”

CLICCA SULL’IMMAGINE PER SAPERNE DI PIU’

SALSA SOLO SCONTO CORSO DI BALLO LATINO AMERICANO

 

 

Il secondo è invece dedicato a chi vuole imparare le figure in coppia oltre ai passi base. Dedicato anche questo in particolar modo ai principianti ma anche agli allievi di livello intermedio che vogliono dare una bella rispolverata alle figure come enchufla, enchufla doble, sombrero,setenta, aguajea, setenta y cinco ecc… Nel corso completo che ti porta da zero fino al ballare in pista con una varietà di figure notevole, verranno trattati anche movimento, gestualità per lui e per lei, guide e comandi dell’uomo.

 

 

CORSO “SALSA CUBANA DA ZERO A CENTO”

CLICCA SULL’IMMAGINE PER SAPERNE DI PIU’

 

corso completo di salsa cubana online

 

 

 

Altri articoli che potrebbero esserti utili:

IMPARA IL GIRO DI SALSA VERSO DESTRA

COS’E’ LA RUEDA DE CASINO?

DIFFERENZA TRA SALSA CUBANA E PORTORICANA

BALLARE IN PISTA: il mio inizio tragico e vergognoso

4 CONSIGLI PER RICORDARE LE FIGURE

 

 

Un piccolo favore se hai letto fin qui:
ISCRIVITI al Sito se trovi utili i nostri contenuti! A te non costa nulla, è gratis, e ci aiuti a crescere online! Saremo così in grado di offrirti contenuti sempre più accurati e migliorati. Se deciderai di iscriverti anche alla NEWSLETTER ti invieremo con una frequenza di 1/2 volte al mese aggiornamenti dal blog, info, novità ed eventuali promozioni! Grazie, un saluto e a presto

Autore

  • Autore e Fondatore di MOVIMENTOEBALLO.COM Mi avvicino alle danze caraibiche nel 2007, senza alcuna predisposizione al ballo. Comincio per sfida, mi innamoro e trasformo il ballo nel mio lavoro principale. Sono un insegnante di Danze caraibiche, Kizomba e Hip Hop. Ho insegnato in diverse scuole e palestre del Nord Italia, ho inoltre tenuto corsi di Zumba e Aerobica. Negli ultimi anni mi sono avvicinato molto alla danza contemporanea e moderna. Ho creato questo sito per dare la possibilità alle persone di avvicinarsi gratuitamente al mondo del ballo e del movimento. L intento è di fornire stimoli, informazioni utili, curiosità al lettore.

2 commenti su “SALSA: Sentire il tempo 3 consigli utili”

  1. Ciao, sì questo come ho scritto vuole essere l'inizio del lavoro necessario per comprendere i tempi nella salsa…Volendo essere più tecnici la frase corretta e precisa sarebbe: "i TEMPI in BATTERE sono costanti" Siccome credo che per un principiante, questi concetti battere,levare,tempi forti e deboli ecc…debbano essere metabolizzati un po' per volta, ho usato il termine tempo riferendomi alla velocità di un brano che resta costante… Nelle canzoni: La Rebellion di Arroyo ma anche Historia de Taxy di M. Anthony, El uno Ahora di Mayimbe e altre decine di canzoni, il BPM (velocità,battiti per minuto,tempo) non varia, quello che ti fa andare fuori tempo è il fatto che "GIRA LA CLAVE" quindi tu che stai ballando sul tempo 1 ti ritrovi sul 5 (sei "fuori tempo" ma il 5 resta comunque un tempo forte quindi un BATTERE).
    Grazie per il commento! Magari aggiungerò qualche precisazione… Un saluto

  2. No, aspetta, scrivere che il tempo è *sempre* costante va precisato, perché non è così e far passare tale indicazione potrebbe esssere dannosa. Un controesempio rognosetto per um beginner è Arroyo, La Rebellion. Se rimani costante su quella, vai fuori tempo ogni due per tre.

Lascia un commento