Impara i PASSI DI SALSA – 12 Pasitos

Oggi vediamo ben 12 passi di Salsa! 12 pasitos che hanno tutti una base di partenza comune, ovvero lo ZAPATEO. Fai sempre gli stessi passi? Non hai fantasia nell’improvvisazione? Sei in difficoltà quando ti ritrovi da sola, durante i pasitos? Ecco che la lezione di oggi, ti darà più di qualche spunto per creare da un solo passo, diverse varianti.
La scorsa settimana, abbiamo dedicato un nostro articolo a questo passo di salsa chiamato appunto ZAPATEO. Se non hai seguito la lezione ti invito a farlo per poter comprendere al meglio quella di oggi. Ti lascio IL LINK QUI.

 

TUTORIAL SALSA PASSI DI SALSA ZAPATEO

 

 

SALSA: PASITOS PRINCIPIANTI E INTERMEDI

Se sei alle prime armi, credo sia più opportuno e utile per te, seguire altri tutorial più semplici come quelli che ti lascio di seguito:

CORSO DI SALSA COMPLETO PER PRINCIPIANTI E INTERMEDI
CORSO COMPLETO DI SALSA IN COPPIA
PASITOS: LO ZERO , MEDIA CAJITA E VARIANTI
PASITOS: SUZY Q
PASITOS: VUELTA DESTRA
PASITOS: SEQUENZA SALSA FUSION

 

12 PASSI DI SALSA: GUIDA ALLA VIDEO LEZIONE

La lezione di oggi è di livello INTERMEDIO/AVANZATO. Tutti i 12 passi sono comunque spiegati nel dettaglio, prestando attenzione non solo a cosa devono fare i piedi ma anche a come devi muoverli, come devi usare le braccia e la gestualità, su quali tempi stai ballando e su quali devi invece fare le pause ecc… I pasitos che ti insegnerò nel video sono eseguiti considerando di ballare con il PIEDE SINISTRO AVANTI, SUL TEMPO 1 (conteggio maschile).

La donna ovviamente può eseguire gli stessi identici passi, partendo sul tempo 5, quando cioè si troverà con il piede sinistro avanti.
RICORDA DI PERSONALIZZARE QUESTI PASITOS cercando di inserire durante l’esecuzione, il tuo stile e il tuo modo di ballare. Non cercare di imitare e diventare la fotocopia del tuo insegnante, ma “RUBA” quello che ti piace e ti interessa e fallo tuo. Esercitati per MIGLIORARE I PASSAGGI CHE TI RISULTANO PIÙ DIFFICILI ma non evitarli, mettiti alla prova se vuoi migliorare. La gestualità che ti propongo è un’idea, una proposta appunto… puoi giocare e modificarla. Io stesso nel video cerco di farti vedere modi diversi per usare le braccia.

 

SALSA: 12 PASITOS CHE TI FANNO BALLARE ANCHE SULLE PAUSE

I 12 pasitos che imparerai guardando il video tutorial, PREVEDONO L’ESECUZIONE DI PASSI ANCHE SUI TEMPI DI PAUSA (4 e 8). Ricorda che imparare a usare anche i tempi di pausa e ballarci sopra, ti aiuta a fare un salto di qualità nel tuo modo di interpretare la musica. Quando segui il corso principiante di salsa, ti dicono che devi assolutamente fermarti dopo il 3 e dopo il 7, perché le pause sul 4 e 8 sono sacre. Tutto corretto ma, quando sali di livello capisci che quei due tempi non sono poi così BRUTTI, CATTIVI E INTOCCABILI come pensavi, possono offrirti infatti nuovi modi di ballare Salsa.

 

 

 

BALLARE SALSA: DOSARE BENE GLI INGREDIENTI

Cerca di dosare bene i tuoi passi sia quando stai ballando in coppia sia quando stai eseguendo i pasitos. Non ballare ovviamente sempre, anche sulle pause. CERCA DI MESCOLARE BENE, IN MANIERA ARMONICA E INTELLIGENTE, PASSI E PAUSE. Fare mille passi non fa di te un ballerino o una ballerina migliore. Non è tanto la quantità di passi che fai a farti essere un bravo ballerino di salsa, ma il come li fai. NON IL QUANTO MA IL COME.
Questo discorso vale anche per le figure in coppia: ci sono coppie che fanno 2000 figure ma si muovono male, interpretano male la musica, non danno respiro alla loro performance (nè a loro stessi 😛 ).

Di conseguenza, il virtuosismo va bene ma non è sempre sinonimo di bravura o grandezza artistica. Dalla danza classica alla salsa, dall’hip hop al tango, ci sono tanti elementi che fanno di un ballerino, UN BRAVO BALLERINO. Ci sono da considerare infatti la musicalità, il ritmo, l’interpretazione e poi naturalmente anche la tecnica, che è assolutamente importante ma che da sola non basta.

 

salsa fusion lezione di salsa

 

IMPARARE I PASSI DI SALSA

Imparare tante figure o tanti pasitos non deve servirti per SPARARLI tutti, nei tre minuti di una canzone, stile MITRAGLIATORE. NO! Impari tante figure e tanti passi PER POTER AVERE UN BAGAGLIO DI ESPERIENZA PIÙ VASTO, da cui poter attingere per interpretare al meglio la musica che stai ballando. Questo aspetto ricordalo è importante. Il concetto è quello di studiare tanto, PER CAPIRE COSA USARE E QUANDO È IL MOMENTO MIGLIORE.

Buona lezione!

 

REGISTRATI GRATUITAMENTE

 

Se la lezione ti è piaciuta REGISTRATI GRATUITAMENTE sul sito. Per noi è importante e ci fa capire che i contenuti che pubblichiamo, sono utili e interessanti per te. Se vuoi supportarci maggiormente puoi scegliere di fare una donazione assolutamente libera e senza vincoli di frequenza o abbonamento. QUI SOTTO il tasto.

 

 

 

LEGGI ANCHE:

CORSO DI SALSA COMPLETO PER PRINCIPIANTI E INTERMEDI

Chi siamo: ci presentiamo ai lettori di movimentoeballo.com

Intervista a Paolo y Elena 2 straordinari ballerini di Tango

Intervista all’attrice, ballerina e coreografa ALICE BELLAGAMBA

Danza e psicologia con la Dott.ssa CARLOTTA COSTANTINI

 

Autore

  • Autore e Fondatore di MOVIMENTOEBALLO.COM Mi avvicino alle danze caraibiche nel 2007, senza alcuna predisposizione al ballo. Comincio per sfida, mi innamoro e trasformo il ballo nel mio lavoro principale. Sono un insegnante di Danze caraibiche, Kizomba e Hip Hop. Ho insegnato in diverse scuole e palestre del Nord Italia, ho inoltre tenuto corsi di Zumba e Aerobica. Negli ultimi anni mi sono avvicinato molto alla danza contemporanea e moderna. Ho creato questo sito per dare la possibilità alle persone di avvicinarsi gratuitamente al mondo del ballo e del movimento. L intento è di fornire stimoli, informazioni utili, curiosità al lettore.

Lascia un commento